LabFTP - Vantaggi e confronto con un generico Client FTP

button ProvaSoftwareSpesso viene fatto un paragone tra il sistema LabFTP ed un software che permette di trasferire file mediante protocollo FTP, comunemente conosciuto come Client FTP (es: FileZilla o simili).

Bisogna puntualizzare che i due software appartengono a due categorie ben distinte: LabFTP è stato creato per rispondere alle esigenze di un laboratorio fotografico, mentre un Client FTP si occupa di trasferire file generici e spesso è inadatto nel rispondere alle stesse necessità.

Cercheremo ad ogni modo di evidenziare le principali differenze nella tabella seguente; verranno descritti alcuni punti su come i due software rispondano ad alcune funzionalità richieste da un generico fotolaboratorio.

 

Funzionalità richiesta
Client FTP Generico
Sistema LabFTP
Un nuovo Cliente vuole utilizzare il servizio di stampa del Laboratorio fotografico
Il Laboratorio dovrà creare un nuovo account FTP sul server, stabilire le credenziali di accesso ed inviarle al Cliente.

Il Cliente non potrà mai cambiare in autonomia la propria password ed eventualmente la smarrisce sarà costretto a ricontattare il Laboratorio. Addirittura alcuni Laboratori utilizzano lo stesso account per tutti i Clienti, con ovvi problemi di privacy e di sicurezza dei dati.

Il Cliente dovrà semplicemente inserire i propri dati utilizzando la versione Client di LabFTP.

Il Laboratorio riceverà una comunicazione tramite email e potrà decidere se attivare o meno il Cliente. Una email sarà recapitata al Cliente per informarlo dell'avvenuta attivazione.

 
Il Cliente ha delle foto che vuole inviare al Laboratorio
Prima dell'invio le foto devono essere ridimensionate al formato necessario alla stampa.

Il Laboratorio potrebbe ricevere fotografie con una risoluzione non adatta oppure in un formato non leggibile.

La versione Client ridimensiona automaticamente le foto al formato.

Il Cliente, scelto il formato di stampa, potrà impostare l'area di taglio in totale autonomia. Il Laboratorio riceverà le fotografie alla risoluzione da lui impostata e sicuramente in un formato leggibile.

 
Selezionate le foto il Cliente vuole inviare un ordine di stampa al Laboratorio Fotografico
Il Laboratorio dovrà istruire il Cliente su come organizzare l'ordine.

Il Laboratorio dovrà concordare con il Cliente in che modo organizzare i file, per esempio: raggruppare tutte le foto relative ad un ordine in una cartella, mettere i file dello stesso formato in sotto cartelle ed infine aggiungere un file di testo che contenga i riferimenti dell'ordine (nome del cliente finale per esempio) e indichi il tipo di lavoro da fare. Terminato l'invio dei file relativi all'ordine, il Cliente deve avvisare il Laboratorio che può procedere al prelevamento dei file.

La versione Client di LabFTP, fornita gratuitamente al Cliente, consente di creare ordini in modo semplice e veloce.

Per ogni foto il Cliente può indicare il formato, la carta ed il numero di stampe, associare all'ordine informazioni aggiuntive, quali il nome del cliente finale o annotazioni aggiuntive, ed inviare il tutto al Laboratorio. Terminato l'invio la versione Admin di LabFTP si occuperà automaticamente di scaricare i file relativi all'ordine e di segnalare la presenza di un nuovo ordine al Laboratorio.

 
Il Cliente deve inviare un generico file al Laboratorio
Può farlo ma è necessario indicare cosa contiene il file e la lavorazione richiesta.
La versione Client consente di inviare file generici, con la possibilità di associare delle informazioni aggiuntive.
 
Il Cliente ha inviato l'ordine e vuole conoscerne lo stato di avanzamento
Il Cliente deve contattare il Laboratorio per avere conferma della ricezione dei file e sapere a che punto è la lavorazione dell'ordine.
Tramite la versione Client il Cliente può, in tutta autonomia, conoscere in tempo reale lo stato di avanzamento del suo ordine.
 
E' presente un nuovo ordine. Come viene processato in Laboratorio?
Il Laboratorio dovrà manualmente creare la "busta di lavorazione" e preparare i file per l'elaborazione.

Scaricato l'ordine il Laboratorio deve organizzare i file in funzione della lavorazione da effettuare: le foto devono essere posizionate nei percorsi associati a ciascuna stampante a seconda del formato e della carta. Successivamente bisogna estrapolare le informazioni necessarie alla stampa della “busta di lavorazione”.

La versione Admin di LabFTP stampa la busta ed organizza i file automaticamente.

La versione Admin di LabFTP riconosce il tipo di lavorazione richiesta dal Cliente e posiziona automaticamente le foto nelle corrispondenti cartelle. Inoltre è possibile stampare la “busta di lavorazione”, eventualmente adattata su misura, direttamente dal software.

 
Il Cliente potrebbe utilizzare lo spazio FTP per un uso personale
Utilizzando le credenziali FTP il Cliente può caricare e scaricare qualsiasi file nello spazio a lui dedicato.
LabFTP utilizza lo spazio del Server unicamente per memorizzare gli ordini inviati al Laboratorio. E' praticamente impossibile quindi un uso improprio del Server.